JavaScript Menu, DHTML Menu Powered By Milonic
Franšais   Le principali informazioni sul gruppo (formazione, discografia, elenco dei concerti passati, presentazione del nostro ultimo  album e rassegna stampa) in un unico file

Streaming


Scrivi un commento!



  Stampa la pagina corrente Bookmark and Share
LA NAZIONE - 9 Settembre 1996
Arriva dal profondo blues la passione di Mr.Gloomy
Mr. Gloomy
arriva arrembante. Un personaggio anni '30 di Topolino. Un meccanico di aerei che in Italia ha preso il nome di Musone. E tre musi sono anche gli elementi che compongono la nuova band, astro nascente del panorama musicale forentino. Il capitano, il veterano, la luce del gruppo si chiama Michelangelo Zorzit, un bassista di ventiquattro anni che giÓ in passato si Ŕ fatto notare con il suo slap. Ma adesso la cosa si fa seria, accompagnato da Francesco Fallai alla voce e alla chitarra e da Francesco Frilli, batterista di quelli tosti, ha partecipato con successo alla rassegna musicale Trasimeno Blues e al Festival etnico di Passignano, dove si Ŕ esibito al fianco di Frankie Di Rocco, il bluesman prodotto da Ernesto De Pascale.
Per i Mr. Gloomy blues, tutto blues, profondo blues sulle tracce di Steve Ray Vaughan e Jimi Hendrix, riferimenti d'eccellenza.
Ma lo Zorzit si dimostra anima e corpo vero animale da palcoscenico. Si presenta come session man in svariate formazioni tra le quali si segnalano i Bettina Moe e l'Elefante Bianco, la band di Omaar Jamaa che lunedý prossimo si esibirÓ in concerto con il suo jazz-funky all'arena del Teatro Tenda. Michelangelo non si arrende, compone al pianoforte e presto aggiungerÓ alle cover i pezzi di sua invenzione. Dal blues elettrico alle ballate pi¨ classiche, con umiltÓ e un grande vero amore per la musica.  
Un altro progetto MAX s.o.s.