JavaScript Menu, DHTML Menu Powered By Milonic
Franšais   Le principali informazioni sul gruppo (formazione, discografia, elenco dei concerti passati, presentazione del nostro ultimo  album e rassegna stampa) in un unico file

Streaming


Scrivi un commento!



  Stampa la pagina corrente Bookmark and Share
2004-06-08 Corriere di Firenze - Enzo Boddi, Recensione del cd Zahir
Un lavoro di ampio respiro, che coniuga elementi melodici del patrimonio del Sud con colori e forme ritmiche iscrivibili nell'alveo del Mediterraneo. Efficace risulta l'uso di idiomi come il siciliano ed il napoletano, intrinsecamente dotati di una squisita musicalitÓ. L'ispirazione oscilla dall'impianto arabeggiante di De Sira ai ritmi dispari di estrazione balcanica di Adriatika. Le dinamiche del gruppo poggiano prima di tutto su una corposa ritmica (Mauro De Lillo, batteria; Rocco Zecca, percussioni; Michelangelo Zorzit, basso; Marcello Melighetti, chitarra); godono quindi del respiro impresso dalla fisarmonica di Samuele Venturin e dalle ance di Susanna Crociani, che ai sax soprano e sopranino riproduce la sonoritÓ di strumenti affini tipici dell'area mediterranea; incontrano infine un austero lirismo nelle voci di Michaela D'Astuto e dello stesso Zecca. 
Un altro progetto MAX s.o.s.